REGOLAMENTO

I grandi Passi Alpini del Parco Nazionale dello Stelvio sono uno straordinario patrimonio di storia e di natura. Per questo, e per la bellezza delle strade che li raggiungono, offrono degli straordinari scenari a chiunque voglia cimentarsi con la loro salita. Per consentire agli appassionati di vivere l’esperienza nelle migliori condizioni di sicurezza, ERSAF – Direzione Parco Nazionale dello Stelvio in collaborazione con altri Enti del territorio hanno organizzato il progetto “ENJOY STELVIO – VALTELLINA”

LE SALITE NEL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO E DINTORNI

PASSO DELLO STELVIO  in programma sabato 25 giugno  (la strada è chiusa esclusivamente da Bormio  (SO), loc. Bagni Vecchi, al Passo dello Stelvio)

PASSO DELLO STELVIO “Scalata Cima Coppi 20a edizione” in programma sabato 3 settembre . La strada è chiusa sui tre versanti: da Bormio, loc. Bagni Vecchi (SO) – da Trafoi (BZ) – da Santa Maria Müstair (CH)

PASSO GAVIA in programma domenica 24 luglio e domenica 4 settembre

PASSO DEL MORTIROLO in programma domenica 24 luglio e giovedì 1° settembre

SALITA AI LAGHI DI CANCANO in programma venerdì 24 giugno, sabato 23 luglio e venerdì 2 settembre

SALITA BORMIO 2000  in programma domenica 26 giugno e sabato 23 luglio

1 .  CHE COSA È “ENJOY STELVIO NATIONAL PARK”

Enjoy Stelvio National Park è una manifestazione non competitiva aperta a tutti e si svolge su strade chiuse al traffico. Per i ciclisti nel rispetto delle norme previste dal Codice della Strada.

2 .  CODICE DELLA STRADA | AMBIENTE

Tutta la manifestazione si svolge in base alla regolamentazione prevista dal Codice della Strada, affinché si possa garantire un sicuro svolgimento della manifestazione stessa. Siamo nel Parco Nazionale dello Stelvio tutti i partecipanti sono tenuti al rispetto dell’ambiente, non sono ammessi comportamenti incompatibili con la salvaguardia ambientale.

3 .  CHIUSURA STRADE

I percorsi sono chiusi al traffico motorizzato:

PASSO DELLO STELVIO

  • dalle ore 8:30 alle ore 12:30 sabato 25 giugno
  • dalle ore 8:00 alle ore 16:00 sabato 3 settembre

PASSO GAVIA

  • dalle ore 8:30 alle ore 12:30

PASSO DEL MORTIROLO

  • dalle ore 14:00 alle ore 16.30 domenica 24 luglio
  • dalle ore 8:30 alle ore 12.30 giovedì 1° settembre

SALITA AI LAGHI DI CANCANO

  • dalle ore 8:30 alle ore 12:30

SALITA A BORMIO 2000

  • dalle ore 8:30 alle ore 12:30 domenica 26 giugno
  • dalle ore 14:00 alle ore 16:30 sabato 23 luglio

L’organizzazione non può garantire con assoluta certezza la totale assenza di mezzi motorizzati sul percorso.

4 . AUTOMEZZI AUTORIZZATI

I mezzi autorizzati a circolare durante il periodo di chiusura delle strade sono:  i mezzi delle forze di pubblica sicurezza (Carabinieri, Polizia, Ambulanze, Vigili del Fuoco, Protezione Civile ed ogni altro mezzo dotato di autorizzazione specifica). Sono inoltre autorizzati  i mezzi dell’organizzazione.

5 .  SICUREZZA

Si raccomanda di tenere strettamente la destra sia nel percorso di salita che in quello di discesa. Essendo la manifestazione aperta a tutti e quindi anche a famiglie e bambini o ciclisti inesperti, si raccomanda di moderare la velocità in discesa. L’organizzazione consiglia l’uso del casco protettivo per motivi di sicurezza, a favore dell’incolumità dei partecipanti.

6 . PREMIO SPECIALE

A tutti coloro che nei giorni 23 e 24 luglio parteciperanno agli eventi concludendo le quattro salite previste durante gli orari di chiusura: ai laghi di Cancano, a Bormio 2000, al Passo Gavia e al Passo del Mortirolo, verrà riconosciuto un premio speciale costituito da un gadget del Parco Nazionale dello Stelvio. Le modalità di attestazione saranno pubblicate sul sito enjoystelviopark.it e disponibili ai punti info sui percorsi.

7 . RESPONSABILITÀ

L’organizzazione non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a cose o persone che si verificassero prima, durante e dopo l’evento. La partecipazione avviene a proprio rischio e pericolo. Il singolo partecipante si assume ogni responsabilità (sia sul piano fisico, tecnico, nonché su quelle legate al meteo) per i rischi derivanti alla partecipazione all’evento consapevole che si tratta di affrontare un percorso che prevede l’ascesa e la discesa di passi di montagna. Con la partecipazione il ciclista rinuncia ad ogni diritto di querela, anche contro terzi, contro l’organizzazione e tutte le persone fisiche e giuridiche coinvolte nell’organizzazione della manifestazione.

8 . SERVIZIO PRONTO SOCCORSO

Esclusivamente nella giornata di sabato 3 settembre, sulla salita del Passo dello Stelvio, è previsto il servizio di pronto soccorso garantito per l’intero tratto del percorso..

9 .  FOTO & VIDEO

L’organizzazione si riserva l’utilizzo per scopi pubblicitari di eventuali foto scattate o video girati da parte del comitato organizzatore durante la manifestazione.